Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeScienzeonline.com

Scienzeonline.com

Repubblica Centrafricana

Valutazione attuale:  / 0

 

Intervista con Alfonso Verdú Pérez, capo missione dei progetti di MSF nella regione di Ouham.

 

In data 07-03-2007
Medici Senza Frontiere

Anno 4
Edizione Marzo 2007

Repubblica Centrafricana, dove le persone mangiano lo stesso cibo degli animali. 

Dalla fine del 2005 un inasprimento delle violenze perpetrate da forze filo e antigovernative nella parte settentrionale della Repubblica Centrafricana (RCA) ha provocato un massiccio sfollamento della popolazione. In questa zona i civili, sospettati di parteggiare per una delle due fazioni, sono vittime di ripetuti atti di violenza o restano coinvolti nel fuoco incrociato. Numerosi villaggi lungo le strade sono stati attaccati, saccheggiati o bruciati, costringendo gli abitanti alla fuga. Inoltre la popolazione civile subisce violenti attacchi anche dai banditi che approfittano dell'anarchia prevalente nell'area. Ad agosto 2006, Medici Senza Frontiere (MSF) ha iniziato ad operare nella regione di Ouham nella parte settentrionale della RCA. I team di MSF forniscono assistenza sanitaria primaria e secondaria nelle zone di Kabo e Batangafo.

Leggi tutto...

La sperimentazione del vaccino per l’HPV parte II

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007
 
La sperimentazione del vaccino per l’HPV parte II

Stefano Greggi, Direttore UOC di Ginecologia Oncologica dell’Istituto Nazionale Tumori di Napoli Fondazione Pascale

Abbiamo cominciato nel 2001 a gettare le basi per la sperimentazione di Gardasil presso l’Istituto Nazionale Tumori di Napoli. Il lavoro preparatorio non è stato semplice né breve.

Leggi tutto...

La sperimentazione del vaccino per l’HPV parte I

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007
 

La sperimentazione del vaccino per l’HPV parte I (Conferenza Stampa di presentazione ai Media Italiani del primo vaccino contro il tumore del collo dell’utero Gardasil)

Alberto Matteelli, Dirigente medico dell’Istituto di Malattie Infettive e Tropicali dell’Università di Brescia

 

Il Gruppo, del quale faccio parte, diretto dal professore Giampiero Carosi all’Istituto di Malattie Infettive e Tropicali dell’Università di Brescia, ha iniziato la sperimentazione su Gardasil nel 2002.

 


 
Leggi tutto...

Il vaccino per i subtipi di HPV 6, 11, 16 e 18

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007
 

Il vaccino per i subtipi di HPV 6, 11, 16 e 18

Gardasil® è il primo vaccino approvato in Europa e nel mondo per prevenire il cancro del collo dell’utero e le altre patologie correlate ai tipi 6, 11, 16 e 18 di Papillomavirus Umano che si manifestano prima del cancro e che vanno oltre il collo dell’utero: 

• Lesioni genitali precancerose del collo dell’utero (CIN 2/3) e della vulva (VIN 2/3)
• Condilomi genitali

Leggi tutto...

Intervista a Daniel Jacques Cristalli

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007

Conferenza Stampa di presentazione ai Media Italiani del primo vaccino contro il tumore del collo dell’utero Gardasil

Daniel Jacques Cristalli, Amministratore delegato della Sanofi Pasteur MSD

Oggi, tutta la medicina e il campo dell’oncologia sono protagoniste di una svolta epocale in particolare per le donne. Con l’arrivo di Gardasil abbiamo realizzato qualcosa che fino a poco tempo fa sembrava impossibile: sconfiggere l’insorgenza di un cancro con l’obiettivo di eradicarlo per sempre.

Leggi tutto...

Intervista con il prof. Giorgio Bartolozzi

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007
 

Intervista con il prof. Giorgio Bartolozzi* (Conferenza Stampa di presentazione ai Media Italiani del primo vaccino contro il tumore del collo dell’utero Gardasil)
*Membro della Commissione Nazionale Vaccini

Professor Bartolozzi, lei è un pediatra di grande esperienza e spesso visita adolescenti accompagnate dalla madre. Parla mai alla signora che è arrivato in Italia un vaccino contro il tumore del collo dell’utero? Il professor Giorgio Bartolozzi è Membro della Commissione Nazionale Vaccini, è stato Professore di pediatria all’Università di Firenze.

 

 

Leggi tutto...

I medici di Medicina Generale e il nuovo vaccino per l’HPV

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007
 

 

I medici di Medicina Generale e il nuovo vaccino per l’HPV
Claudio Cricelli, Presidente Società Italiana di Medicina Generale

 

I Medici di Medicina Generale danno il benvenuto al vaccino per il tumore del collo dell’utero, Gardasil: un vaccino tanto atteso perché finalmente medici e donne hanno un’arma concreta, sicura ed efficace, per prevenire un tumore che in Italia, ogni giorno, uccide 5 donne.

 

 

 
Leggi tutto...

Intervista al prof. Sergio Pecorelli

Valutazione attuale:  / 0

In data 28-03-2007
Comunicato Stampa Argon 

Anno 4
Edizione Marzo 2007

 

 

Intervista al prof. Sergio Pecorelli* (Conferenza Stampa di presentazione ai Media Italiani del primo vaccino contro il tumore del collo dell’utero Gardasil)

 

*Direttore della Clinica Ostetrico Ginecologica dell’Università di Brescia e presidente della Commissione Oncologia della Federazione internazionale di Ginecologia e ostetricia (Figo)

 

Un vaccino contro il tumore del collo dell’utero. Basterebbero poche cifre per dire che ci troviamo di fronte ad una rivoluzione, un evento storico. In tutto il mondo cinquecentomila nuovi casi l’anno, più di 3500, sempre ogni anno, in Italia. I casi di morte a distanza di cinque anni sono del 35 per cento, in modo particolare tra i 50 e i 70 anni.

 

 

Leggi tutto...

Prolasso genitale, dopo i 50 anni ne soffrono 3 italiane su 10

Valutazione attuale:  / 0

In data 27-03-2007
Comunicato Stampa Università Cattolica - Roma 

Anno 4
Edizione Marzo 2007


Prolasso genitale, dopo i 50 anni ne soffrono 3 italiane su 10

 

Domani un workshop internazionale al Policlinico Gemelli mette a confronto le tecniche chirurgiche, che rappresentano la migliore opzione terapeutica per un disturbo che compromette la qualità della vita delle donne.

Tre donne italiane su dieci dai 50 anni in su soffrono di prolasso genitale, una patologia che compromette seriamente la loro qualità di vita. Tra i maggiori responsabili del prolasso genitale è il trauma che segue già al primo parto.

Leggi tutto...

Il pilota automatico dell'imitazione

Valutazione attuale:  / 0

In data 19-03-2007
COMUNICATO STAMPA SISSA 

Anno 4
Edizione Marzo 2007

 

Un nuovo test neuropsicologico per individuare il deficit dell’aprassia

 L’imitazione è un importante processo di apprendimento, il più economico. Osservare
un modello e riprodurne l’azione è una capacità innata nell’uomo, però, in seguito a
una lesione cerebrale dell’emisfero sinistro si può assistere a una riduzione drammatica
della capacità di riprodurre i gesti osservati. Questo deficit è noto col nome di aprassia.
Un team di ricercatori, coordinati da Raffaella Rumiati della Sissa, ha condotto una
ricerca neuropsicologica con pazienti con aprassia, come illustrato nell’articolo
pubblicato sulla rivista americana Brain, che valida il modello cognitivo di imitazione a
due vie e con il quale dimostrano come il test da loro impiegato sia più sensibile a
individuare il deficit aprassico.

Leggi tutto...

Una seria minaccia alla produzione ittica mondiale: la pesca illegale

Valutazione attuale:  / 0

Una seria minaccia alla produzione ittica mondiale: la pesca illegale

Effettuare attenti sopralluoghi sulle navi che richiedono il diritto di attracco, intensificare le misure di controllo delle imbarcazioni nei porti di approdo, ispezionare le stive per verificare che la documentazione, il carico e le attrezzature utilizzate siano conformi alle norme di sicurezza. Queste, in estrema sintesi, alcune delle raccomandazioni contenute nella bozza elaborata dalla Commissione Pesca della FAOi, alla quale hanno partecipato 132 delegazioni dei Paesi membri con l’obiettivo di raggiungere un accordo internazionale di lotta alla pesca illegale. 

Leggi tutto...

Il crisantemo fra scienza e leggenda

Valutazione attuale:  / 0

In data 14.03.07
di Veronica Rocco

  Anno 4
Edizione Marzo 2007


CrisantemoLe ricerche condotte dall’ISPAAM (Istituto per il Sistema Produzione Animale in Ambiente Mediterraneo) del CNR di Sassari hanno messo in luce proprietà inedite di un fiore che da secoli, nell’immaginario collettivo occidentale, incarna il simbolo del culto dei morti. Secondo quanto emerge dagli studi dell’Istituto sassarese, il foraggio ricavato dal Chrysanthemum coronarium L. risulta particolarmente gradito agli ovini, nei quali stimolerebbe la produzione di latte. Inoltre, il crisantemo continua a fornire copiose quantità di foraggio anche durante la stagione primaverile, a differenza di altre specie da pascolo, il cui valore nutritivo si riduce notevolmente alla fine dell’inverno.
Leggi tutto...

Costa meno di un dollaro ed è senza brevetto il nuovo farmaco antimalaria.

Valutazione attuale:  / 0

Costa meno di un dollaro ed è senza brevetto il nuovo farmaco antimalaria.
Si chiama Asaq-Winthrop e contiene estratti di artemisina:  più efficacia terapeutica, ridotti i rischi di resistenza

E’ di pochi giorni fa la notizia che Medici senza Frontiere e la multinazionale farmaceutica Sanofi-Aventis hanno lanciato sul mercato un nuovo farmaco antimalarico senza brevetto, commercializzato col nome di Asaq-Winthrop.

 

Leggi tutto...

Antartide: sotto i ghiacci alla scoperta della biodiversità

Valutazione attuale:  / 0

Antartide: sotto i ghiacci alla scoperta della biodiversità

E’ talmente grave il pericolo che si corre nel riconoscere una costa in questi mari gelati e sconosciuti, che io oso asserire che nessuno potrà mai penetrare più in là di quanto mi venne concesso e le terre che possono trovarsi al sud non saranno mai toccate da piede umano”.

Era il 1774 e il grande navigatore inglese James Cook, al comando dei velieri Resolution e Adventure, fu il primo ad oltrepassare il circolo polare antartico. Quando scrisse queste parole, però, non sapeva che dopo di lui molti altri uomini si sarebbero avventurati nel “cuore bianco della Terra”.

 

Leggi tutto...

Il controllo biologico delle locuste

Valutazione attuale:  / 0

Articolo Ricevuto 20.02.07
Articolo Pubblicato 23.02.07
di Veronica Rocco

Anno 4
Edizione Febbraio 2007

Il controllo biologico delle locuste

Dal 12 al 15 Febbraio si è svolto in Senegal un Convegno Internazionale, promosso dalla FAO in collaborazione con l’IFAD (International Fund for Agricultural Development) sull’impiego dei bio pesticidi nelle aree del pianeta maggiormente colpite da fenomeni di crescita incontrollata di insetti dannosi per le coltivazioni.

I bio pesticidi, il cui utilizzo riceve un riconoscimento e un sostegno sempre più ampi da parte della comunità scientifica, come evidenziano i risultati del recente convegno senegalese, sono sostanze ricavate da materiali organici, quali animali, piante, batteri e da alcuni tipi di minerali.

Leggi tutto...

Decisa la cinquina del Premio Letterario Galileo

Valutazione attuale:  / 0

 Decisa la cinquina del Premio Letterario Galileo per la divulgazione scientifica 

Articolo Ricevuto 09.02.07
Articolo Pubblicato 16.02.07
Comunicato stampa

Anno 4
Edizione Febbraio 2007

CINQUINA FINALISTA

Telmo Pievani, Creazione senza Dio, (ed. Einaudi, 2006)
(voti: 9; deciso alla prima votazione)L'evoluzione è un fatto.
Chi si scaglia contro Darwin non lo fa per amore di verità. Chi vorrebbe insegnare nelle scuole il teorema del «Disegno Intelligente» ha in mente una società antimoderna, condizionata da valori religiosi pervasivi e dogmatici. Così recita la copertina del libro di Telmo Pievani che affronta, con acceso vigore, il dibattito tra teoria darwiniana dell'evoluzione e la teoria creazionista che, anche in Italia, trova i propugnatori di un “disegno Intelligente”

Leggi tutto...

Le crisi dimenticate

Valutazione attuale:  / 0

“Le crisi dimenticate”: Medici senza Frontiere pubblica un rapporto sul sistema di informazione italiano. E avverte: ancora troppe le crisi umanitarie che non trovano spazio nell’agenda politica dei media.

Veronica Rocco


Esce anche quest’anno l’ampio dossieri che Medici Senza Frontiere, in collaborazione con l’Osservatorio di Pavia, dedica, per il terzo anno consecutivo, alle “crisi dimenticate” dai media, ossia tutte quelle situazioni di emergenza (conflitti, malnutrizione, epidemie, catastrofi ambientali) che, per vari motivi, non trovano spazio, o trovano solo uno spazio marginale, nell’agenda dei media occidentali .
L’indagine, che analizza la copertura mediatica riservata dai principali mezzi di informazione italiani - nell’arco del 2006 - ad alcune gravi crisi umanitarie, sottolinea la scarsa attenzione di stampa e telegiornali nei confronti di temi o Paesi non strettamente legati al dibattito politico italiano o agli interessi geopolitici internazionali.

Leggi tutto...

Una “notte con gli squali”

Valutazione attuale:  / 0

Articolo Ricevuto 03.02.07
Articolo Pubblicato 08.02.07
Comunicato stampa
Costa Edutainment
Acquario di Genova
Tel. 0102345240

Anno 4
Edizione Febbraio 2007

 

La nuova iniziativa dell’Acquario di Genova per far vivere ai ragazzi, una volta al mese, una straordinaria avventura e far loro amare e rispettare l’ambiente marino

Dedicata ai ragazzi è la nuova iniziativa dell’Acquario di Genova per far conoscere l’affascinante mondo marino genovese in un contesto insolito e suggestivo: la notte. I bambini dai 7 ai 13 anni sono invitati a partecipare a quello che si prospetta essere uno straordinario e misterioso viaggio alla scoperta degli animali che popolano l’Acquario.

Leggi tutto...

Lo shock della riproducibilità tecnica. Walter Benjamin e la fotografia allegorica

Valutazione attuale:  / 1
In Le message photographique ( Communications 1, 1961), Roland Barthes afferma che la fotografia è “un messaggio senza codice”. Secondo lui, infatti, l’immagine fotografica, in quanto analogon della realtà, funzionerebbe, ad un primo e più fondamentale livello, secondo il regime della “denotazione”. L’impressione denotativa che suscita la vista di una fotografia, osserva Barthes, è così’ intensa da rendere impossibile qualunque descrizione, dal momento che ‘descrivere’ significa aggiungere al messaggio denotato un messaggio ‘codificato’ di secondo livello: quello del linguaggio verbale.
Leggi tutto...

La medicina tradizionale africana: nuove prospettive di ricerca

Valutazione attuale:  / 0
In Africa milioni di persone si affidano ogni giorno alle cure di guaritori naturali, depositari di una tradizione millenaria che usa le erbe - in Sudafrica si contano più di 20.000 specie autoctone - per curare vari tipi di malattie, dal comune raffreddore all'AIDS.
Sull'efficacia e sulla sicurezza di questa antica arte della guarigione, che a volte rischia di sconfinare nella "stregoneria", ancora oggi sappiamo molto poco.

Leggi tutto...

Turismo spaziale

Valutazione attuale:  / 0

Articolo pubblicato il 17-09-2006
di Francesco Rea

Ripreso da Scienzaonline.com - Numero 31-32 - Anno 3
17 Settembre 2006

 

ImageIl 18 settembre scorso la prima donna turista spaziale, l’iraniana di nascita, ma statunitense di adozione, Anousheh Ansari, ha cominciato il suo viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale a bordo di una Soyuz. Venti milioni di dollari per vivere un privilegio che tra qualche anno sarà di molti e tra una ventina di anni per tutti o quasi.

Leggi tutto...

Raúl scende in campo contro la fame in Africa

Valutazione attuale:  / 0

FAO COMUNICATO STAMPA 06/137i

Il famoso calciatore visiterà progetti di sviluppo agricolo in Senegal 

Madrid/Roma, 27 novembre 2006

Raúl González, star del Real Madrid e capitano della nazionale spagnola di calcio, è da oggi in Senegal come Ambasciatore di buona volontà della FAO, per dare il proprio sostegno all’impegno dell'agenzia ONU di combattere la fame in Africa 

Leggi tutto...

ALLA SCOPERTA DELL'ANTARTIDE 3/3

Valutazione attuale:  / 1
Articolo pubblicato il 17-05-2005
di Bruno Marsico
Consorzio per l'attuazione del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA SCrl)
per gentile concessione del Consorzio per l'attuazione del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide

 

DAI PRIMI AVVISTAMENTI AL PRIMO SBARCO

I primi avvistamenti isolati avvengono tra il 1819 e il 1820, ad opera di tre navigatori che in quegli anni, ciascuno all’insaputa dell’altro, riuscirono a vedere le coste della: Penisola Antartica
Leggi tutto...

Pagina 47 di 47

Sottocategorie

Flash News

Missione oceanografica dell’Ismar-Cnr rivela inattesi esemplari a basse profondità, possibili testimoni di una fase di riscaldamento globale

La campagna oceanografica ARCO (AdRiatic COrals), condotta dall’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna a bordo della nave oceanografica Urania, ha scoperto nell’Adriatico importanti vestigia dell’ultima età glaciale: si presentano dunque nuovi scenari sulla ricostruzione della storia naturale di questo mare, delle sue risorse e delle conseguenze delle variazioni climatiche sugli ambienti marini.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Articoli Correlati

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates