Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comAmbiente

Ambiente

Tritare i rifiuti a casa

Valutazione attuale:  / 0

Lo vediamo spesso nei film americani, è il tritarifiuti domestico. Arriva anche da noi, ma non fa bene all'ambiente

Il sistema meno efficiente per smaltire i rifiuti. Smaltire i rifiuti organici attraverso le fognature, con le acque di scarico, è il sistema ecologicamente meno efficiente in assoluto. Gli scarti alimentari che passano in un tritarifiuti finiscono nelle fognature e poi all'impianto comunale di depurazione delle acque di scarico.

Leggi tutto...

Un estudio relaciona cambio climático y actividad humana en el yacimiento argelino de El Kherba hace 1,7 millones de años

Valutazione attuale:  / 0

El investigador del CENIEH Mohamed Sahnouni lidera un estudio que reconstruye la ecología de este yacimiento del Pleistoceno inferior y su relación con el comportamiento de los homínidos que habitaron esta región del norte de África.

Mohamed Sahnouni, coordinador del Programa de Tecnología Prehistórica del Centro Nacional de Investigación sobre la Evolución Humana (CENIEH), lidera un estudio publicado en la revista L'Anthropologie que reconstruye, utilizando fauna fósil e isótopos estables del carbono, el cambio de paleoambientes en El Kherba, yacimiento argelino recién descubierto, y su posible impacto en las actividades de los homínidos que habitaron esa región del norte de África hace 1, 7 millones de años.

Leggi tutto...

Biodiversità agricola: indispensabile per la sopravvivenza dell’uomo

Valutazione attuale:  / 0
Gran parte delle varietà vegetali e animali di cui ci nutriamo stanno scomparendo: un danno per la nostra cultura e la nostra salute. In occasione della giornata della Biodiversità, il 22 maggio, verrà presentata la campagna “Diversità per la vita”, in collaborazione tra Isa-Cnr e Bioversity International
 

Nel 20° secolo, circa il 75 per cento delle varietà vegetali pre-esistenti è andato perduto. Attualmente, tre quarti dell’alimentazione mondiale sono sostenuti da appena 12 specie vegetali e cinque animali. Un terzo circa delle specie viventi sono a rischio estinzione. Delle 7.100 varietà di mela che crescevano negli Usa nell’800, 6.800 non si trovano più. Sono scomparsi anche il 95 per cento delle 500 varietà di fagioli e l’81% dei più di 400 tipi di pomodoro un tempo esistenti.
Leggi tutto...

Idrogeno eco-compatibile, il futuro dell’energia alternativa

Valutazione attuale:  / 0
Telefonini alimentati da celle ad alcol o glicerolo vegetale, celle che utilizzano biocombustibili, batteri prodotti dai rifiuti e dalle acque reflue che generano energia pulita... Sono alcune novità proposte dal Cnr a “Energethica”, a Genova dal 6 marzo

Un impianto pilota per la produzione di idrogeno da batteri di origine vulcanica e i primi prototipi di alimentatori per telefoni mobili costituiti da celle a combustibile a idrogeno o alcol: queste alcune delle innovazioni scientifiche che il Consiglio nazionale delle ricerche presenterà a “Energethica”, l’appuntamento per la promozione dell’energia sostenibile che si terrà a Genova dal 6 all’8 marzo 2008.
Leggi tutto...

Acqua: la risorsa e la ricerca

Valutazione attuale:  / 0

Disponibilità idriche e sviluppo sostenibile al centro di un incontro del Consiglio Nazionale delle Ricerche. “Uno sforzo congiunto della ricerca per una corretta gestione” richiamato dal presidente Maiani

Il ciclo dell’acqua, insieme causa ed effetto del clima, ha subito grandi variazioni qualitative e quantitative nel corso dei millenni, tuttavia, nelle ere passate, soltanto gli eventi naturali avevano alterato il suo scorrere. Da poco più di un secolo la specie umana ha progressivamente aumentato la sua interazione con la natura, divenendo una delle forze capaci di incidere sul ciclo idrogeologico.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 18

Flash News

Presentato oggi alla Conferenza Mondiale sugli Oceani uno studio WWF sui rischi legati alla perdita delle barriere coralline

Il Triangolo dei Coralli, che si estende tra le coste, le barriere coralline e i mari di sei paesi indonesiani, Filippine, Malesia, Papua Nuova Guinea, Isole Salomone e Timor Leste, pur essendo appena l’1 % della superficie della Terra comprende il 30% delle barriere coralline mondiali. In quest’area è racchiuso  il 76% delle specie dei coralli presenti in tutto il mondo che ospitano oltre il 35% delle specie di pesci presenti nelle barriere coralline compreso il tonno che ha un’indiscutibile rilevanza economica. Ma è soprattutto un territorio che, grazie ai numerosi ‘servizi naturali che offre’,  dà da vivere a più di 100 milioni di persone.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates