Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comAmbiente

Ambiente

Ridurre le emissioni di gas serra? si può. basta mangiare meno carne

Valutazione attuale:  / 0

Una soluzione al surriscaldamento globale? mangiamo meno carne

L'invito, che non ha mancato di suscitare polemiche sulla stampa internazionale, viene da una figura insospettabile, Rajendra Pachauri, appena rieletto presidente dell' Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) delle Nazioni Unite.

Leggi tutto...

L'impronta ecologica delle città africane

Valutazione attuale:  / 0
Le città africane crescono ad un ritmo incessante, con effetti sulle aree rurali e sull'ecosistema dell'intero Continente Nero. Eppure, gli scienziati sembrano sottovalutare uno dei più importanti cambiamenti ecologici della storia dell'Africa. Leggi tutto...

Norvegia pronta per costruire edifici a zero emissioni

Valutazione attuale:  / 0
Nei prossimi otto anni, il Centro di Ricerca per gli Edifici ad impatto ambientale zero (ZEB) riceverà dal governo norvegese un finanziamento annuo di 4.5 milioni di euro. Il progetto, che vede impegnati architetti, ingegneri e imprenditori dell’università di Oslo, partirà il prossimo 2 marzo.
L’industria edile è comunemente definita il “settore del 40%” perché il 40% dei materiali e dei prodotti in commercio sono utilizzati nelle costruzioni, dove tra l’altro si consuma il 40% dell’energia sia a livello europeo che globale.
Il presupposto da cui partono i norvegesi è che si risparmi di più riducendo la domanda di energia invece di aumentarne la produzione –risparmiare 1 KWH di energia, infatti, equivale a produrne almeno 2 KWH. Per rispondere alle sfide attuali – cambiamenti climatici, scarsità di risorse energetiche -  i norvegesi hanno pensato di costruire edifici all’insegna dell’efficienza, utilizzando principalmente energie rinnovabili.
Il Centro di Ricerca norvegese è impegnato a sviluppare soluzioni tecnologiche sia per i futuri edifici sia per quelli già esistenti, mettendo a punto sistemi a impatto ambientale zero in tutte le fasi della costruzione e della demolizione.

Le piante che aiutano a "raffreddare" il clima

Valutazione attuale:  / 0
Secondo alcuni ricercatori inglesi dell’università di Bristol, l’agricoltura può aiutare a “raffreddare” il nostro pianeta, riducendo le temperature medie di 0.1 gradi all’anno, pari al 20% dell’aumento complessivo annuale. Leggi tutto...

Cambiamenti climatici e media

Valutazione attuale:  / 0

I giornalisti non informano abbastanza sui rischi connessi ai cambiamenti climatici

E' critico il giudizio di Neil Gavin sul lavoro svolto finora dai mezzi d'informazione, accusati di non sensibilizzare abbastanza l'opinione pubblica inglese sul tema dei cambiamenti climatici. Lo spazio che i media riservano al clima è scarso e poco approfondito. Negli ultimi 3 anni, secondo i dati della ricerca, sono stati pubblicati su questo tema meno articoli di quanti vengono pubblicai ogni mese sulla salute. "Secondo noi - spiega Gavin - i media non stanno analizzando il problema con la serietà che meriterebbe". In cima alla loro agenda ci sono altre priorità - salute, economia, cronaca. Il risultato è che l'opinione pubblica non riceve abbastanza informazioni per poter acquistare coscienza del problema e concertare un'azione politica collettiva.

 

Pagina 12 di 18

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates