Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: Home

Wolf Apennine Center (WAC)


Ufficio conservazione della natura e delle risorse agro-zootecniche del Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano


La rinnovata presenza del lupo solleva rilevanti problemi gestionali, principalmente connessi alla predazione sul bestiame domestico e alla percezione di pericolosità della specie. Nel grande pubblico, infatti, c'è una percezione del lupo spesso calibrata su conoscenze popolari non "educate", inoltre spesso l'argomento viene sfruttato, soprattutto su scala locale, per veicolare malumori o "scaricare" responsabilità degli ovvi risultati di una gestione del territorio non adeguata. D'altra parte, da un punto di vista tecnico, scarseggiano le conoscenze accurate sotto un profilo biologico, sia perché i progetti di ricerca che sono stati condotti su scala locale non hanno avuto uniformità e continuità temporale, sia perché lo stato di distribuzione ed abbondanza della specie è in continuo evolversi.

Leggi tutto...

Candidatura UNESCO World Heritage List

SOSTIENI LA CANDIDATURA PER L’INSERIMENTO DEL PARCO NAZIONALE DELLA SILA NELLA "WORLD HERITAGE LIST"UNESCO

 

 Il Parco della Sila ti appartiene e può divenire "Patrimonio dell'Umanità"

 

Un Prestigioso Riconoscimento ed una Grande Opportunità di visibilità Internazionale per il territorio, la Calabria e l'intero Paese.

Il Parco Nazionale della Sila, con il suo straordinario serbatoio di biodiversità floristico e faunistico, ha avviato e sta completando il lungo e complesso procedimento per la candidatura come sito naturale iscritto nella "World Heritage List - Unesco". L'auspicata e ambiziosa dichiarazione di unicità, oggetto della candidatura, è mirata a comprovare l' "outstanding universal value" (l'eccezionale valore universale) del bene candidato in base a determinati rigorosi criteri. In particolare, l'aspetto naturale di maggior valore per il Parco Nazionale della Sila è rappresentato dal Pino Laricio.

Leggi tutto...

Le changement climatique augmente les carences en sélénium

 

Évolution en pourcentage des concentrations de sélénium dans les sols en raison du changement climatique. 

Le changement climatique a pour conséquence une disparition progressive de l'oligo-élément sélénium dans les sols. Les aliments contenant alors également moins de sélénium, le risque de maladies dues à une carence en sélénium augmente dans de nombreuses régions dans le monde. C’est ce que montre une nouvelle étude, qui a reconstitué la répartition mondiale du sélénium grâce au data-mining (c.-à-d. l’exploration de données).

Leggi tutto...

Punta Campanella, salvata una femmina di tartaruga che potrebbe avere uova

Salvataggio tartaruga che probabilmente porta uova. Era rimasta intrappolata in una rete da pesca mentre si riposava sui fondali al largo del golfo di Salerno. Una tartaruga femmina di 60 kg è stata recuperata nei giorni scorsi dal Centro Tartanet dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella. Liberata dalle reti, è stata poi trasportata a Portici, al nuovo centro della Stazione zoologica. L’esemplare di Caretta caretta è in buone condizioni, con un carapace di 75 centimetri e nessuna ferita visibile. Ora sarà tenuta al caldo e al sicuro fino in primavera. Ma prima di essere rimessa in mare verrà sottoposta ad ecografia perché potrebbe essere nella sua stagione riproduttiva e quindi ospitare uova nelle ovaie.

Leggi tutto...

Allarme di AIDAP sulla Direzione del Parco nazionale dell'Arcipelago de La Maddalena


AIDAP chiede il ritiro immediato degli atti ed il rispetto delle norme vigenti

Il nuovo Direttore del Parco nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena è, secondo un comunicato recentemente diffuso, l’ingegnere Giovanni Nicola Cossu, dirigente del Comune che ospita il Parco stesso e che dovrebbe lavorare “a scavalco” tra i due enti. La notizia ai più potrebbe apparire normale e finanche positiva, per un Parco che sta passando momenti di forte incertezza a seguito del commissariamento deciso dal Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti.

Leggi tutto...

Giacomo Balla: un'onda di Luce

Dal 21 Febbraio 2017 al 26 Marzo 2017

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Il consistente nucleo di opere di Giacomo Balla nelle collezioni della Galleria Nazionale è frutto dell’illuminata generosità delle figlie dell’artista verso il museo che già nel 1971 aveva organizzato una importante retrospettiva che fu l’occasione per riflettere sul significato della presenza di Balla in mezzo secolo d’arte italiana e sulla sua centralità nel movimento futurista.

Leggi tutto...

Giovanni Prini Il potere del sentimento


                                                         21 dicembre 2016 – 26 marzo 2017


Anteprima stampa: 20 dicembre ore 11.00-13.00
Inaugurazione: 20 dicembre ore 18.00

L’arte di Giovanni Prini (Genova 1877 – Roma 1958) attraverso la scultura, i dipinti, i disegni, le ceramiche, i mobili, i giocattoli. Il salotto Prini a Roma, la moglie Orazia e le opere degli amici artisti Giovanni Prini, scultore, pittore, artigiano, si trasferisce da Genova a Roma agli inizi del Novecento dove, insieme alla moglie Orazia Belsito, apre le porte della sua casa-studio sulla via Nomentana agli esponenti più giovani della vita culturale della capitale, amici, intellettuali e artisti tra cui Duilio Cambellotti, Umberto Boccioni, Cipriano Efisio Oppo, Sibilla Aleramo, Gino Severini, Ettore Ximenes, Antonio Maraini, Giacomo Balla. Giacomo Balla è ospite assiduo del “salotto”di casa Prini tanto da ritrarne l’ambiente nel quadro Nello specchio, una tra le circa 130 opere esposte nella prima mostra istituzionale dedicata all’artista: Giovanni Prini.

Leggi tutto...

VOCI DAI MONDI

Gli stati dell'anima
Tra reincarnazione, possessione e spiritismo

26 FEBBRAIO 2017
MILANO, PALAZZO CASTIGLIONI

Sin dai tempi più antichi i misteri che avvolgono il concetto di Anima sono stati oggetti di ricerche e indagini filosofiche che hanno dato origine a un patrimonio letterario e culturale inestimabile. L’uomo ha sempre sentito il bisogno di conoscere e comprendere il significato della sua vera essenza, la sua natura più intima e profonda, il proprio soffio vitale. Questa giornata si propone di focalizzare l’attenzione su alcuni degli interrogativi che questi misteri ci pongono.La metempsicosi, ovvero la teoria secondo la quale l’anima è soggetta a diverse reincarnazioni, afferma che passare di vita in vita è necessario, oltre che espiare le proprie colpe, a raggiungere la conoscenza (gnosi) più totale.

Leggi tutto...

BALLA DIPINSE - Paesaggi e figure 1907-1956

 

BALLA DIPINSE - Paesaggi e figure 1907-1956

a cura di Fabio Benzi

Galleria Aleandri Arte Moderna

inaugurazione: domenica 26 febbraio 2017, dalle ore 11.30 alle ore 19.00

mostra: 27 febbraio-2 aprile 2017

orario: lunedi - sabato 9.00-18.00, domenica chiuso.

 

La Galleria Simone Aleandri Arte Moderna inaugura domenica 26 febbraio 2017 alle ore 11.00 presso lo spazio espositivo in Piazza Costaguti 12 a Roma (quartiere ebraico dell'Urbe), la Mostra Balla Dipinse dedicata alla produzione figurativa di Giacomo Balla. L'ambizioso obiettivo dell'esposizione è mettere in luce gli aspetti meno noti e non adeguatamente approfonditi dalla critica, del ritorno alla pittura di figura e paesaggio dell'artista, contestualmente alla sua più nota produzione futurista. Tale passaggio non rappresentò, inizialmente, l'uscita di Balla dal movimento di Marinetti, che fu successiva ed accuratamente indagata dal curatore, ma una coraggiosa ricerca d'avanguardia in seno al futurismo stesso.

Leggi tutto...

Programmi nazionali di screening dei tumori: i dati sono incoraggianti

La relazione sull’attuazione della raccomandazione del Consiglio sullo screening dei tumori del 2003, pubblicata oggi, rivela un forte incremento dei programmi nazionali di screening del tumore al seno, del tumore della cervice uterina e del tumore del colon-retto.

Leggi tutto...

¿Con qué tipo de ejercicio se consumen más kilocalorías?


Los resultados de un estudio llevado a cabo por el grupo de investigación del Laboratorio de Fisiología del Esfuerzo, de la Facultad de Ciencias de la Actividad Física y del Deporte -INEF- de la UPM, demuestran que el ejercicio aeróbico interpuesto en un circuito de ejercicios de resistencia aislada aumenta el consumo de oxígeno y el gasto de energía más que el entrenamiento de circuito convencional. Además, el protocolo de entrenamiento que más kilocalorías gastó fue el que menos esfuerzo supuso a los participantes, a pesar de que todos los protocolos tenían la misma duración e intensidad. Estos resultados ayudarán a diseñar programas con diferentes tipos de ejercicios equivalentes en el gasto de energía, lo que permitirá comparar con precisión el efecto de los mismos sobre los resultados en la salud.

Leggi tutto...

Sei un giornalista e hai domande sulle politiche e sulle iniziative della Commissione europea?

Sei un giornalista e hai domande sulle politiche e sulle iniziative della Commissione europea? Vuoi intervistare un/a Commissario/a europeo/a o un/a esperto/a della Commissione? L'Ufficio stampa in Italia della Commissione europea viene in tuo aiuto, fornendoti informazioni in merito alle ultime novità delle politiche UE e fungendo da collegamento tra i media italiani e l'Ufficio stampa centrale della Commissione europea a Bruxelles.

Leggi tutto...

Ultimo passo verso l'abolizione delle tariffe di roaming

Il Consiglio approva un accordo sui mercati del roaming all'ingrosso.

Il 31 gennaio la presidenza ha raggiunto un accordo provvisorio con il Parlamento europeo sulle norme relative alle tariffe all'ingrosso.
Al termine di un processo durato 10 anni volto a ridurre le tariffe di roaming, i cittadini saranno finalmente in grado di viaggiare in tutta Europa restando connessi come nel proprio paese d'origine, ossia senza costi aggiuntivi.
Le decisioni adottate in questi anni dall'UE, prima per ridurre le tariffe di roaming al dettaglio e adesso per abolirle, si fondano su una serie di norme che disciplinano le transazioni tra operatori. In particolare, tali norme stabiliscono un massimale che gli operatori possono addebitarsi reciprocamente per le chiamate, gli SMS o la navigazione in rete effettuati dai consumatori in un altro paese dell'UE.

Leggi tutto...

Científicos realizan en un laboratorio el estudio más completo sobre los mecanismos fisiológicos que provoca el amor

 

 

‘Taquicardia afectiva’ (una deceleración seguida de un gran aumento de la frecuencia cardíaca); la activación del músculo facial cigomático (responsable de la sonrisa) o un aumento de la actividad cerebral al contemplar la imagen de la persona amada son algunos de los patrones que han señalado los investigadores, pertenecientes al Centro de Investigación Mente, Cerebro y Comportamiento (CIMCYC) de la UGR

Leggi tutto...

Art Déco Gli anni ruggenti in Italia

Musei San Domenico, Forlì 11 febbraio - 18 giugno 2017

Bruno Munari Artista Totale, Museo Ettore Fico, Torino 16 febbraio - 11 giugno 2017

Giovanni Guerrini, Primavera, 1921
Art Déco Gli anni ruggenti in Italia
Musei San Domenico, Forlì

La Fondazione Cirulli è lieta di partecipare alla mostra Art Déco Gli anni ruggenti in Italia, a cura di Valerio Terraroli, che inaugura la nuova stagione espositiva dei Musei San Domenico a Forlì. Tra le opere prestate dipinti di Giovanni Guerrini e Rosario Pulvirenti.

Leggi tutto...

Hanno ammazzato Lupo Claudio

 Il suo radiocollare tagliato trovato sotto un ponte in provincia di Macerata

 Lupo Claudio (foto del ritrovamento di marzo)

(Assergi, 09 Feb 17) Potrebbe sembrare un episodio di bracconaggio come tanti compiuti in Italia da chi non riconosce le regole e uccide specie protette, ma Claudio era un lupo dotato di radiocollare, e da quando venne ritrovato ferito, curato e rimesso in libertà trasmetteva importanti notizie allo staff del Progetto Life MircoLupo. Notizie importanti sulle abitudini, sui movimenti dell'animale, sul suo branco: notizie difficilmente ottenibili in altro modo.

Leggi tutto...

Avvistato branco di delfini a Puolo

 

Gli operatori dell'AMP Punta Campanella si sono imbattuti in diversi esemplari di Tursiope durante le consuete operazioni di monitoraggio. Presenti anche 10 studenti dell'Istituto Nautico Nino Bixio impegnati con il Parco marino.

Leggi tutto...

Quando torniamo dall'Himalaya... se torniamo!!!

Serata con racconti di viaggio

Al ristorante all'Antica Torre continuano gli appuntamenti delle cene in compagnia dei racconti di viaggio.

Il prossimo è sabato 18 febbraio e stavolta tocca alle avventure di Floriano, Gianni e Elvi che ci racconteranno il loro viaggio sulle montagne dell'Himalaya. La formula e' quella consueta: cena alle ore 19.30 insieme ai protagonisti e a seguire racconti di viaggio con proiezione di foto e filmati a partire dalle ore 21.00.

Leggi tutto...

Inauguración de la VI Semana Mujer y Ciencia en Burgos

Esta mañana Carlos de Quevedo, gerente del Centro Nacional de Investigación sobre la Evolución Humana (CENIEH) ha inaugurado en la Facultad de Ciencias de la Universidad de Burgos (UBU) la sexta edición de la Semana Mujer y Ciencia, junto con Verónica Calderón Carpintero, vicerrectora de estudiantes de la UBU y M. Isabel Menéndez Menéndez, directora de la Unidad de Igualdad de dicha institución.

Leggi tutto...

IL TEMPO DI SIGNORINI E DE NITTIS. L’Ottocento aperto al Mondo nelle Collezioni Borgiotti e Piceni

02 Luglio 2016 - 26 Febbraio 2017
Viareggio, Fondazione Matteucci per l’Arte Moderna

ZandomeneghiLe-moulin-de-la-Galettem

Prosegue l'appuntamento viareggino della Fondazione Centro Matteucci per l’Arte Moderna (dal 2 luglio 2016 al 26 febbraio 2017).Molto di più di una emozionante carrellata di capolavori di De Nittis, Zandomeneghi e Boldini affiancati a opere non meno superbe di Signorini, Lega e degli altri protagonisti del momento macchiaiolo.

Leggi tutto...

El CENIEH participa en el estudio tafonómico del yacimiento francés de la Grotte des Barasses II

Figure 4_Rufà et al 2017

La investigadora Ruth Blasco es coautora de este estudio sobre las aves del yacimiento francés del Paleolítico medio de la Grotte des Barasses II, que aporta datos sobre la actividad de mamíferos carnívoros y rapaces. Un estudio recientemente publicado en la revista Archaeological and Anthropological Sciences, liderado por la Universitat Rovira i Virgili-IPHES, en el que ha participado Ruth Blasco, especialista en Tafonomía del Centro Nacional de Investigación sobre la Evolución Humana (CENIEH), revela la significativa presencia de carnívoros actuando sobre el conjunto de aves en el yacimiento de la Grotte des Barasses II, en Ardèche Francia, durante el Paleolítico medio.

Leggi tutto...

Pagina 5 di 71

Random Image

200px_phyllopteryx_taeniolatus1.jpg

Site Map

Flash News

Al via le attività per lo sviluppo delle competenze ambientali e dei processi marini rivolte ai giovani ricercatori dei Caraibi

Parte il 26 maggio nella baia di Cienfuegos a Cuba e si  concluderà il 6 giugno prossimo un corso internazionale di formazione (Regional Advanced School) dedicato alle metodologie fisiche e matematiche per lo studio dei processi marini delle aree costiere, “Physical and Mathematical tools for the Study of Marine  processes of Coastal Areas".Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates