Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comCinemaA Dangerous Method – un triangolo intellettivo

A Dangerous Method – un triangolo intellettivo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Con A Dangerous Method di David Cronenberg si entra nel mondo della psicanalisi e dei suoi metodi per risolvere le follie dell’Io. Il regista indaga il rapporto triadico tra Freud, Jung e Sabina Spielrein, loro paziente e amante del secondo. Una storia accattivante ed un cast di grido - Michael Fassbender, Viggo Mortensen, Vincent Cassel e Keira Knightley – tuttavia, non sono sufficienti per raccontare in modo indimenticabile una storia, in cui gli elementi più folli sono solo accennati. I dialoghi, per favorire l’emersione delle tensioni più intime, risultano un po’ freddi. Il fuoco interno, che certamente divampò in ognuno dei tre personaggi storici, non riscalda davvero i protagonisti della pellicola, eccezion fatta per il depravato paziente Otto Gross, interpretato da Vincent Cassel. Girato in modo classico, con inquadrature fisse e recitazione molto controllata, la pellicola mette a nudo scontri professionali ed umani.

 Image


Jung, nel tentativo di curare la paziente di cui si è innamorato, scopre la propria malattia fatta di insuperabili sensi di colpa. Liberando lei dagli impulsi, dalle regole e da un inquadramento sociale rigido ed ingessato, tocca la propria prigione, entrando in un vortice di esaurimento nervoso dal quale non riuscirà ad uscire. “Solo un medico ferito può curare un paziente” e “Talvolta bisogna compiere qualcosa d’imperdonabile per continuare a vivere” sono le due battute in cui si sintetizza il forte messaggio del film. Il regista, parlando di psicanalisi, usa il mezzo stesso come strumento di analisi, contrapponendo l’ambientazione e i costumi molto eleganti agli istinti più torbidi dell’essere umano e giocando sapientemente con i contrasti, includendo lo scarto tra espressione e parola. Peccato, tuttavia, che quest’alone di freddezza non si riscaldi mai davvero, tranne in qualche scena sporadica come, ad esempio, quella in cui Jung, abbracciato alle ginocchia di Sabina, piange calde lacrime di disperazione.

Margherita Lamesta

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

 

Il WWF chiede al Parlamento una sessione urgente e straordinaria sulle azioni messe in campo sull’adattamento ai cambiamenti climatici e sulla decarbonizzazione: è ormai evidente che il rapporto tra territorio, cambiamenti climatici ed economia senza carbonio non può non essere centrale nell’agenda delle istituzioni. Nubifragi, frane, smottamenti; e prima siccità in Italia, ma anche in molte altre parti del globo; uragani più intensi e sempre più numerosi nel Pacifico e nell’Atlantico; temperature record anno dopo anno: il clima sta cambiando, noi no. Ma come se non bastasse sembra che si sia rimosso il senso del pericolo a cui l’inazione rispetto alle evoluzioni dei cambiamenti climatici espone le nostre città.
La tragedia di Livorno che ci costringe a piangere altri morti è un caso paradigmatico: tutti sapevano che c’era un torrente “tombato” e che le case erano state costruite nella sua zona di espansione. Eppure si è andati avanti “sperando” che non succedesse nulla. Di situazioni simili, in Italia, ce ne sono a migliaia, aggravate dal mostro dell’abusivismo. A Soverato, esattamente 17 anni fa (il 10 settembre) la situazione era per certi versi analoga (camping sul letto di un fiume), per scavare nella memoria.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates