Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comEpidemiologiaMalattie infettive e matematica

Malattie infettive e matematica

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Combattere le infezioni con la matematica?

David Gurarie, che insegna matematica all'università di Case Western Reserve, Ohio, è convinto che un "cocktail" a base di algoritmi e modelli matematici possa essere un rimedio molto efficace contro malattie difficili da debellare come la malaria e la schistosomiasi.

Non troveremo, naturalmente, gli algoritmi di Gurarie nel bugiardino di nuovi farmaci antimalarici, ma i suoi modelli matematici saranno forse utili a molti medici e scienziati per studiare i sintomi, gli esiti delle terapie e le condizoni ambientali che favoriscono l'insorgenza di queste malattie. L'analisi dei dati consentirà di prevedere dove e in che modo si svilupperanno i nuovi focolai infettivi e se è possibile controllarne gli esiti futuri.

Gurarie è responsabile di un progetto-pilota sul controllo della schistosomiasi, pubblicato su The Open Tropical medicine Journal 2008. La bilharziosi, come viene anche definita questa infezione parassitaria, colpisce 200 milioni di persone nel mondo, soprattutto in Africa, Asia e Sud America, e può danneggiare gravemente i tessuti e gli organi interni.
Nonostante i trattamenti a base di praziquantel, l'infezione negli ultimi anni si è diffusa in aree finora non contaminate come il sud della Cina o le zone urbane del Brasile nord-orientale. La malaria, combattuta su vari fronti  - terapie farmacologiche, vaccinazioni, profilassi - è tornata a colpire regioni dove sembrava definitivamente debellata e i ceppi malarici hanno sviluppato resistenza alle terapie più comuni.

Secondo Gurarie, oggi la ricerca medica e l'esperienza sul campo non sono in grado da sole di realizzare modelli predittivi adeguati. I sistemi matematici e computazionali offrono invece l'opportunità di simulare esperimenti che sarebbe impossibile realizzare nella pratica reale. Grafici ed equazioni - precisa Gurarie - non possono sconfiggere le malattie infettive, ma sono un valido strumento di aiuto per comprendere i fattori sociali ed ambientali coinvolti nelle epidemie.


Link:
D. Gurarie, C. King, Age- and risk-targeted control of schistosomiasis–associated morbidity among children and adult age groups, The Open Tropical Medicine Journal, 2008, 1, 21-30
http://www.bentham.org/open/totmj/openaccess2.htm

D. Gurarie, F. E. McKenzie, Dynamics of immune response and drug resistance in malaria infection, Malaria Journal 2006, 5: 8,doi:10.1186/1475-2875-5-86
http://www.malariajournal.com/content/5/1/86

Emma Bariosco

Flash News

 

DOSSIER VITTIME della CACCIA 2016-2017

O si vuole ridimensionare anche quest'anno il numero di vittime delle doppiette, con la chirurgica cancellazione, anzi, facendo finta che non esistano neppure, i civili impallinati e tutte le tragedie che gli appassionati di caccia causano non solo durante le loro battute?
Non parliamo del dramma della Siria o della Striscia di Gaza, ma di una carneficina tutta nostrana.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates