Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comTecnologiaFirenze: neutroni per svelare il mistero di Leonardo

Firenze: neutroni per svelare il mistero di Leonardo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Firenze: neutroni per svelare il mistero de “La Battaglia di Anghiari” di Leonardo

Una convenzione triennale fra Comune di Firenze ed Enea, Ente per le nuove tecnologie, energia e ambiente per avviare indagini approfondite sulla Battaglia di Anghiari con l'utilizzo dei più sofisticati strumenti tecnologici che, in modo non invasivo, possano accertare la presenza del perduto affresco di Leonardo da Vinci nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

 

La convenzione, proposta dall'assessore alla cultura Eugenio Giani è stata approvata dalla Giunta comunale. Per cercare il leggendario affresco leonardiano saranno effettuate nei prossimi mesi indagini diagnostiche con fasci di neutrone che permetteranno di vedere cosa c'è dietro gli spessi muri. L'obiettivo della convenzione con l'Enea, come ha spiegato l'assessore Giani, è quello di verificare o meno la presenza del celebre affresco sotto la paratia di mattoni su cui Giorgio Vasari ha realizzato nella parete est del salone dei Cinquecento l'attuale affresco della Battaglia di Scannagallo. Alla luce delle più recenti indagini archivistiche che accertano come fra 1570 e il 1572 siano stati introdotti in Palazzo Vecchio circa 39mila mattoni, detti “ mezzane” si presume che gli attuali affreschi siano stati realizzati su supporto materiale distaccato dalla parete dove Leonardo da Vinci dipinse a partire dal 6 giugno 1505 la Battaglia di Anghiari.

Ministero Beni Culturali

Flash News

Ilkka Hanski, un ecologo finanziato dall'UE che lavora presso l'Università di Helsinki in Finlandia, ha vinto il premio Crafoord di scienze biologiche per il 2011 "per i suoi studi pionieristici su come le variazioni spaziali influiscono sulla dinamica delle popolazioni animali e vegetali". Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates