Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comEventiA Bologna una mostra racconta la fotografia industriale

A Bologna una mostra racconta la fotografia industriale

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

LA FOTOGRAFICA S'INDUSTRIA. Prima edizione del concorso fotografico GD4PhotoArt

La fotografia s'industria, una mostra dedicata alla fotografia industriale. Un percorso che si snoda tra paesaggi di archeologia industriale e rivisitazioni della fisicità e dello spazio, attraverso gli scatti di Dita Pepe, Léa Crespi e Rob Hornstra, vincitori della prima edizione del concorso fotografico GD4PhotoArt. La selezione di giovani artisti europei inaugura una serie di iniziative culturali che avranno sede nel museo aziendale di G.D in fase di realizzazione.

La fotografia s'industria, voluta da G.D e Fondazione Isabella Seràgnoli, sarà accompagnata da catalogo, curato da Giovanna Calvenzi, edito da Damiani editore, che raccoglie le immagini realizzate nell'anno di borsa di studio dai tre fotografi vincitori della prima edizione del concorso (2007/08).

GD4PhotoArt : il concorso, i protagonisti, la mostra
Un dialogo tra fotografia e industria. A questo si ispira la sfida lanciata da G.D al mondo della fotografia. La storica azienda fondata a Bologna nel 1923, leader nella produzione di macchine automatiche per l'impacchettamento, ha indetto un concorso europeo di Fotografia industriale a inviti dal titolo GD4PhotoArt. Una decina di esperti di fama internazionale ha selezionato una trentina di giovani fotografi provenienti da tutta Europa, tenendo conto dell' assoluta "pari opportunità" per italiani e non italiani.

I vincitori, scelti da una giuria composta da sette membri tra cui il fotografo Gabriele Basilico, Giovanna Calvenzi, giornalista, Gruppo Rizzoli Corriere della Sera, Pippo Ciorra, docente universitario, Daniela Facchinato, gallerista, Laura Gasparini, Curatore della Fototeca Biblioteca Panizzi - Reggio Emilia, Piero Orlandi, Responsabile del Servizio Beni Architettonici, Regione Emilia-Romagna , Roberta Valtorta, Direttore del Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (Milano) e presieduta da Isabella Seràgnoli (Presidente G.D) sono tre: l'artista ceca Dita Pepe, la francese Léa Crespi e l'olandese Rob Hornstra. Ogni artista è stato premiato con una borsa di studio grazie a cui ha potuto realizzare il progetto fotografico sul tema "Società, Industria e Territorio".

Come afferma, Giovanna Calvenzi nel suo testo introduttivo Ieri e oggi: la fotografia incontra l'industria: "Dita Pepe, ceca, ha utilizzato il paesaggio dell'industria per ricreare e mettere in scena ritratti di se stessa mimeticamente vicina a operai, studentesse, famiglie, pompieri, cacciatori . Léa Crespi, francese, ha ambientato il proprio corpo in luoghi di archeologia industriale, giocando con la luce, le forme dello spazio e del suo corpo, creando un dialogo intenso e sofferto. Rob Hornstra, olandese, ha lavorato in Siberia: paesaggi, interni, ritratti, utilizzando una sorta di linguaggio fotogiornalistico meditato e introspettivo, capace di dare voce a una realtà lontana e complessa. Scelte linguistiche e stilistiche, quindi, molto diverse che sono un sintomo evidente della grande vitalità della giovane fotografia europea ma anche della insopprimibile attualità dei temi legati al mondo del lavoro e dell'industria".


GD4PhotoArt
Dal 7 al 23 novembre 2008
Lunedì - Domenica 10-19
Bologna, Palazzo Pepoli Campogrande
Via Castiglione, 7
Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale dell'evento www.gd4photoart.com

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

Due ricercatori dell’Istituto dei sistemi complessi del Cnr di Firenze e dell’Università dell’Insubria (Como) hanno dimostrato teoricamente che è possibile creare dei percorsi “a senso unico” per la luce e il suono, esplorando le nuove frontiere della fisica non lineare. La scoperta, pubblicata su ‘Physical Review Letters’, prelude ad applicazioni nel campo dei computer quantistici e dell’acusticaLeggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates