Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comComunicati StampaMarcia Perugia – Assisi

Marcia Perugia – Assisi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Grande partecipazione per il cinquantesimo anniversario della marcia della Pace. Cogliati Dezza: "Non dimentichiamo i diritti negati e le schiavitù di casa nostra""Con la nostra partecipazione alla Marcia vogliamo ribadire la necessità imprescindibile del rispetto dei diritti umani nel mondo. Un’operazione che passa inevitabilmente attraverso i processi di pace e la riduzione delle disuguaglianze sul pianeta, a cominciare da un utilizzo più equo e sostenibile delle risorse e dalla tutela di popolazioni e territori del sud del mondo che pagano in maniera pesantissima le conseguenze della crisi climatica e degli equilibri economici internazionali".

Questa la dichiarazione di Maurizio Gubbiotti, responsabile dipartimento internazionale di Legambiente, alla marcia per la pace e la fratellanza tra i popoli, che ha visto sfilare oggi decine di migliaia di persone tra cui tantissimi volontari dell’associazione ambientalista giunti da ogni parte d’Italia.

La marcia Perugia-Assisi è stata anche l’occasione per accendere i riflettori sui diritti e il futuro dei tantissimi immigrati che continuano a sbarcare sull’isola di Lampedusa e soprattutto dei minori costretti a vivere reclusi e a dormire all’aperto e in condizioni igienico-sanitarie a dir poco critiche.

"La questione dell’immigrazione, che interessa pienamente l’Italia ma anche il resto d’Europa, non potrà risolversi blindando le frontiere - ha aggiunto Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente, durante il cammino verso Assisi -, ma va affrontata con serietà e lungimiranza nei Paesi che milioni di persone abbandonano per sfuggire alla fame, alle guerre, alle persecuzioni, alle pulizie etniche. Questo cinquantenario della Marcia cade in un periodo in cui molti popoli del Mediterraneo e del Medio Oriente chiedono ai propri governi più democrazia e più legalità. E’ l’occasione per ricordare anche le molte illegalità, i diritti negati e le schiavitù di casa nostra, sfruttamento degli immigrati in primis, che vanno combattuti con forza".
  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

EUDONORGAN es una iniciativa exclusiva y pionera impulsada por el Parlamento Europeo para cubrir las necesidades de formación y sensibilización social en el ámbito de la donación de órganos.

 

Sólo un 10% de la población mundial tiene acceso a un trasplante y muchos pacientes mueren durante el período de espera de un órgano compatible. En el marco de la Unión Europea -con 28 países miembros y una población superior a los 500 millones de habitantes- más de 87.000 personas esperan aún un trasplante, mientras que el número de donantes anual está alrededor de 10.500.

El principal obstáculo en la práctica médica del trasplante -una técnica consolidada y altamente efectivamente es la falta de órganos en todo el mundo. Sensibilizar al conjunto de toda la sociedad y potenciar la formación de expertos altamente especializados en los veintidós ocho países miembros de la Unión Europea y los países vecinos de la zona comunitaria con el objetivo final de mejorar las tasas de donación de órganos son los ejes de referencia de EUDONORGAN. Este proyecto europeo está liderado por la Universidad de Barcelona, junto con la FBG y la Fundación DTI - Donation & Transplantation Institute, ubicadas en el Parque Científico de Barcelona.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates