Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Agenziadistampa.euAmbienteBracconieri intercettati a Sparafucile: operazione delle GEV sul Lago di Mezzo

Bracconieri intercettati a Sparafucile: operazione delle GEV sul Lago di Mezzo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Una parte delle reti sequestrate durante l'operazione delle GEV


Liberati oltre 400 Kg di pesce. Almeno cinque i predoni in azione nella notte tra venerdì e sabato.
(Mantova, 05 Marzo 2017) - Operazione antibracconaggio nella notte tra venerdì e sabato sul Lago di Mezzo: nell'ambito di un servizio di prevenzione congiunto programmato dal Parco del Mincio, le Guardie Ecologiche Volontarie del Parco hanno individuato un gruppo di bracconieri appostati nei pressi di Sparafucile.

L'operazione è scattata intorno alle 23 ed ha visto impegnati quattro GEV, due agenti Fipsas e un agente del servizio vigilanza della Provincia di Mantova. In località Büs dal Gat, le guardie hanno intercettato un'imbarcazione sospetta, intenta molto probabilmente a calare le reti in acqua. Gli occupanti si sono dati alla fuga abbandonando l'imbarcazione, e lo stesso hanno fatto gli ignoti a bordo di un altro natante individuato a poca distanza: sui mezzi, uno ancora con motore installato, c'erano altre reti pronte per essere stese.

Complessivamente, si stima che i bracconieri all'opera durante la notte sul lago cittadino fossero almeno cinque. E senza l'intervento delle guardie, il bottino sarebbe stato ingente: nella fase notturna dell'operazione è stato infatti recuperato un chilometro di reti, con la contestuale liberazione di almeno 400 Kg di pesci tra carpe e abramidi. Proseguiti fino alle 2:30 della notte, i controlli sono ripresi nella mattinata successiva con ulteriori perlustrazioni sullo specchio d'acqua che fronteggia il Castello di San Giorgio: qui stati recuperati altri 600 metri di reti nelle quali erano rimasti imprigionati numerosi esemplari di carpe di taglie considerevoli, tra i 5 e 15 Kg.

Le GEV del Parco hanno lavorato molte ore in condizioni meteo non favorevoli ma tutti gli esemplari di pesce sono stati liberati, mentre il materiale recuperato dai mezzi abbandonati è stato depositato nei magazzini della Provincia.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

Dal 5 all'8 maggio oltre 70 eventi sul mondo del web a ingresso libero e gratuito. L'evento, promosso da Cnr e Festival della Scienza, è organizzato da Istituto di Informatica e Telematica, Registro .it, Comune e Provincia, Sant'Anna, Normale, Università e Camera di Commercio. Coinvolta l'intera città dove, 25 anni fa, è avvenuta la prima connessione italiana alla rete.Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates