Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Agenziadistampa.euEventiDoppia sospensione shock (e record) al Guido Reni District di Roma

Doppia sospensione shock (e record) al Guido Reni District di Roma

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

Un numero record di oltre 3000 visitatori ha affollato il primo giorno di apertura delle 4 mostre (Real Bodies, Cosmos Discovery, Dinosaur Invasion e Brikmania) al Guido Reni District di Roma.

La mostra più visitata  è stata Cosmos Discovery, con i reperti spaziali degli Stati Uniti e dell’ex Urss e il modello dello spazioporto che potrebbe essere realizzato in Italia nel 2022. Poi Dinosaur Invasion, con 40 dinosauri riprodotti a grandezza naturale e Real Bodies, che ha attirato quasi 700 persone tra i padiglioni dove sono esposti 350 tra corpi e organi plastinati. Proprio alla mostra di anatomia i visitatori sono stati impressionati dalla performance delle sospensioni che, riproposta come attrazione dei due giorni di inaugurazione‎, fortunatamente non ha creato i problemi di impressionabilità della prima edizione romana. Lo show, in cui gli artisti si appendono mediante catene e ganci conficcati nella pelle, ha raggiunto ieri un nuovo record di resistenza del derma nella performance della sospensione doppia che ha visto due performer scaricare la somma del loro peso su una sola serie di ganci, esibizione mai realizzata prima d’ora in Europa, presentata ieri in anteprima alla mostra Real Bodies.

Tanta curiosità anche per Brikmania, la mostra dei mattoncini Lego dove è esposta una riproduzione del Titanic di oltre 7 metri costruita con oltre 500.000 mattoncini e ricca di dettagli che riproducono la scena che precede la tragedia del naufragio del 1912.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

 

 
 
01/03 - 08/04/2018
Museo di Roma in Trastevere

L’esposizione raccoglie le fotografie vincitrici della tredicesima edizione del Certamen nacional de fotografía scientífica(organizzato dal Consejo Superior de Investigaciones Científicas – CSIC e dalla Fundación Española para la Ciencia y Tecnología – FECYT in collaborazione con la Fundación Jesús Serra) ed altre scelte tra le oltre settecento ricevute. Le tematiche delle immagini esposte sono la scienza e la tecnologia. Le fotografie sono relazionate con la ricerca scientifica e la sua applicazione tecnologica ed industriale, raffigurando l’oggetto di studio dell’attività scientifica, le persone che la realizzano, i suoi strumenti e le installazioni o le tecnologie risultanti dal progresso scientifico. L’obiettivo di Fotciencia13 e dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia è quello di incrementare l’interesse verso la conoscenza scientifica tramite l’arte ed avvicinare, in tal modo, la gente alla scienza attraverso una visione artistica ed estetica delle immagini esposte. L’iniziativa vuole inoltre promuovere, tra le comunità scientifiche, l’importanza del divulgare il proprio lavoro all’intera società.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50