Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Agenziadistampa.euAmbienteLotta all’abusivismo edilizio ed ai reati ambientali

Lotta all’abusivismo edilizio ed ai reati ambientali

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Scoperte dai Carabinieri del Reparto Parco Nazionale “Cinque Terre” opere edilizie abusive nei vigneti di Vernazza
(Monterosso al Mare, 05 Gen 18) Durante i servizi di controllo territoriale e di verifica dei sentieri, i Militari dalla Stazione "Parco" Cinque Terre hanno individuato la costruzione abusiva di un varco d'accesso e di una abitazione nei vigneti del Comune di Vernazza, per cui hanno provveduto a sanzionare e a denunciare all'Autorità Giudiziaria il proprietario del terreno e l'esecutore materiale.

Le opere consistono in un varco di accesso ricavato demolendo un muro a secco e in un fabbricato di circa 36 mc adibito ad abitazione e sono state realizzate ex novo senza le dovute autorizzazioni, in violazione alle normative Urbanistica, Paesaggistica, Ambientale, delle Aree Naturali Protette, del Vincolo per scopi Idrogeologici, al regolamento sull'attività di installazione di impianti all'interno degli edifici; sono state infatti compiute in assenza del nulla-osta dell'Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, della autorizzazione paesaggistica, del permesso di costruire, delle certificazioni relative agli impianti idraulici ed elettrici, delle autorizzazioni ad eseguire movimenti di terra, ad effettuare scarichi di acque reflue.

Per tali motivi il proprietario e il costruttore sono stati denunciarti all'Autorità Giudiziaria e sanzionati con un importo di 2.700 euro.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

Las cáscaras de naranja suponen un problema para la industria alimentaria, ya que son deshechos que ocupan un gran volumen y no tienen grandes utilidades en la actualidad.

 

Investigadores de la Universidad de Granada (UGR), del Centro de Investigación y Desarrollo Tecnológico en Electroquímica (CIDETEQ), y el Centro de Ingeniería y Desarrollo Industrial (CIDESI), ambos de México, han desarrollado un método que permite limpiar aguas que contienen metales pesados y compuestos orgánicos que son considerados contaminantes, a partir de un nuevo material adsorbente fabricado con cáscaras de frutas como la naranja y el pomelo. Estos residuos suponen un problema para la industria alimentaria, ya que son deshechos que ocupan un gran volumen y no tienen grandes utilidades en la actualidad. Se calcula que en el mundo se producen 38.2 millones de toneladas al año de estas cáscaras, procedentes de la industria alimentaria.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates