Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Agenziadistampa.euScienzaNotte dei ricercatori, l’Università di Milano-Bicocca manda in onda la ricerca

Notte dei ricercatori, l’Università di Milano-Bicocca manda in onda la ricerca

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Notte dei ricercatori, l’Università di Milano-Bicocca manda in onda la ricerca

Vi aspettiamo venerdì 27 settembre dalle 15.00 alle 22.00 presso i giardini Indro Montanelli a Milano. Esperimenti, demo live, video e attività interattive attraverso la chimica, la fisica, la botanica, l’informatica e tutti gli ambiti di ricerca dell’Ateneo milanese.

Milano, 25 settembre 2013 – Per stare faccia a faccia con la ricerca l’appuntamento è venerdì 27 settembre 2013 con MEETmeTONIGHT, l’evento milanese collegato alla Notte dei Ricercatori 2013.

Ecco le attività dell’Università di Milano-Bicocca che troverete nei laboratori allestiti presso i Giardini Indro Montanelli (Porta Venezia) di Milano:

ENERGIA, AMBIENTE E SOSTENIBILITA’

Giocare e imparare con la chimica. La carta assorbente può non assorbire i liquidi? Un uovo può cadere in un fluido senza rompersi? Demo live di ciò che sembra una vera magia.

Fotovoltaico di nuova generazione. Dalla frutta all’energia solare, una cella fotovoltaica costruita con coloranti naturali… ecco il fotovoltaico 2.0! Per un’anticipazione guarda qui

Milano: un mosaico di rumori. Qual è il rumore della movida a Milano? I partecipanti misureranno i livelli in ambito urbano con fonometri portatili e visualizzeranno in diretta alcune centraline di monitoraggio.

 

L’Antartide a Milano. Una carota di ghiaccio di 3.000 anni direttamente dall’Antartide al centro di Milano. Possibile? Certo, grazie ai nostri ricercatori sottozero!  

ALIMENTAZIONE

Acqua in brocca: buona da bere e buona da mangiare. Tante acque, tutte diverse (vedi il video). I visitatori scopriranno perché esistono queste differenze e dove si nascondono le molecole di acqua in natura.

SCIENZA E SOCIETA’

Il mondo dei microrganismi acquatici.  Uno sguardo su quello che non si vede per imparare come siamo simili e allo stesso tempo diversi dai microscopici viventi che popolano le nostre acque. Guarda cosa possono fare questi piccoli esseri!

Plasmi: l'aurora polare per i materiali. L'aurora al plasma in un tubo di vetro: gli “hacker” del plasma mostreranno come hanno fatto a rubare un segreto alla natura per rendere idrorepellenti stoffa, pelle, carta e tanti altri materiali. Inizia a farti un’idea guardando questo video

Laboratorio delle illusioni. Si parla spesso di illusione dei sensi ma i nostri sensi non possono certo dirsi illusi: al MEETmeTONIGHT tanti esperimenti per capire che la realtà così come la vediamo è in realtà uno tra i tanti modelli di rappresentazione del mondo.

Folle in movimento. Dalla migrazione della Mecca ai concerti di Jovanotti…come si comporta una folla in occasione di grandi eventi? La risposta ai nostri ricercatori.

Evoluzione: tutti in famiglia. Sulla Terra siamo tutti parenti, uomini e animali! i visitatori potranno avere la propria “mappa di cuginanza” con l’organismo appartenente a una specie che preferisce.

Ottenere informazioni dal Web: motori di Ricerca e altro. Come trovare ciò che serve coi motori di ricerca? Allo stand tutti i trucchi e le app più nuove per ottenere dal web ciò che si cerca.

Chiedimi se sono felice (in 4 mosse). Sondaggi in tempo reale: siete infelici cronici o felici raggianti? Attraverso un semplice questionario i ricercatori costruiranno un “termometro della felicità”. E per gli infelici cronici, pillole di felicità.

QR-Debates. Brevi incontri seguibili dal vivo, attraverso Facebook, Twitter, e sfruttando la tecnologia QR-Code.

ARTE E CREATIVITA’

Sulle onde della RicercaEcco la colonna sonora della ricerca: le Orchestre della Bicocca (Chitarre, Jazz e Barocca) eseguiranno dei pezzi associati al tema acquatico, raccontando negli intermezzi tra le diverse esibizioni i progetti di ricerca a tema “acqua”.

ART-NANO: nanoparticelle e nanotecnologie a contatto con la nostra vita. L’arte in una cellula: una mostra fotografica che raffigura il mondo della materia in dimensioni nanometriche.

Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa Università di Milano-Bicocca

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News

I collegamenti tra l'antica Etruria e la Toscana sono innegabili, come dimostrano le copiose testimonianze storiche lasciate dal misterioso popolo etrusco nell'Italia centrale. Meno evidenti, o addirittura assenti, sarebbero invece i collegamenti fra i moderni abitanti della Toscana e gli antichi Etruschi, secondo quanto rivela uno studio condotto dalle università di Ferrara, Firenze, Pisa, Venezia e Parma, pubblicato su Molecular Biology and Evolution.
I ricercatori italiani hanno messo a confronto tracce di DNA provenienti da sepolture medievali (X-XV secolo) con quello degli Etruschi e di un campione della popolazione toscana attuale.
Dallo studio emerge una netta somiglianza genetica tra i toscani del medioevo e quelli del XXI secolo, ma non c'è nessuna continuità tra antichi Etruschi e Toscani. I risultati  - secondo Guido Barbujani dell'università di Ferrara e David Caramelli dell'Università di Firenze -  inducono a ipotizzare che la popolazione toscana sia profondamente cambiata in seguito all'assimilazione con Roma, dovuta alla migrazione forzata di reduci romani nel territorio toscano dopo la guerra civile fra Mario e Silla (81-79 a.C.).
Il risultato, affermano Barbujani e Caramelli, è che “profondi cambiamenti demografici hanno diluito l'eredità genetica etrusca tanto da renderne difficile il riconoscimento”.

Redazione

 

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates