Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Facciamo ripartire il solare

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Romani firmi finalmente il decreto sugli incentivi alle rinnovabili Il governo non uccida le rinnovabili e ridia certezza agli investitori sbloccando subito gli incentivi. Così Legambiente, a due giorni dall’apertura, a Verona, della grande fiera internazionale sulle energie pulite.“Mercoledì apre il Solarexpo alla presenza annunciata del ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani - dice il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza - e ancora non si ha nessuna certezza sul futuro del solare in Italia. E’ proprio giunto il momento che Romani firmi il decreto sul quarto conto energia e fissi le modalità di erogazione dei contributi al fotovoltaico, accogliendo le proposte formulate dalla conferenza Stato Regioni e dal ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo”.A fine maggio, infatti, cessa il regime di incentivazione per il fotovoltaico fissato dal terzo conto energia e si attende il provvedimento che stabilirà le nuove regole. Secondo il ministero dello Sviluppo economico, però, la tariffa cui si ha diritto dovrebbe essere calcolata al momento dell’allaccio alla rete mentre per il ministero dell’Ambiente, per dare sicurezza agli incentivi, sarebbe più giusto che venisse fissata al momento della conclusione dei lavori, a prescindere dai tempi di allaccio dei gestori.