was

                                                                                    

Anno 4 Numero 147

info@agenziastampa.org

Direttore Responsabile Guido Donati

 

HPV: una malattia sessualmente trasmessa che ogni anno causa 233mila vittime 

 

di Guido Donati


L’Human Papilloma Virus (HPV) nel 99,7% dei casi è la “causa necessaria allo sviluppo del cervicocarcinoma”(cancro della cervice uterina) e viene trasmesso per via sessuale. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità questo tipo di tumore è al secondo posto fra i tumori femminili, venendo dopo il cancro della mammella. Ogni anno nel mondo vengono diagnosticati circa 470.000 nuovi casi di tumore del collo dell’utero e circa 233.000 donne ne muoiono.
In Europa vi sono ogni anno 60.000 nuovi casi e 30.000 decessi, numero maggiore della somma dei casi mortali di AIDS ed epatite virale. In Italia vi sono 3.500 nuovi casi l’anno e muoiono 1.800 donne.

Incidenza mondiale del cancro nelle donne - National Institute for Medical Research


Incidenza mondiale del cancro nelle donne

National Institute for Medical Research

 

Solo la prevenzione può bloccare questa strage e va attuata:

1. Organizzando campagne di informazione sulle malattie sessualmente trasmesse rivolte soprattutto ai giovani, che sono l’anello più debole della catena
2. Utilizzando il profilattico quale unica barriera al contagio
3. Effettuando una volta l’anno il Pap test e ogni volta che si cambi partner il test di tipizzazione dell’HPV

Seguendo queste semplici regole si può, nel tempo, neutralizzare il tumore e renderlo curabile; infatti, se diagnosticato per tempo il cancro del collo dell’utero può essere curato quasi nel 100% dei casi. Mentre in assenza di programmi di prevenzione il cancro della portio viene scoperto tardivamente e si muore nella maggior parte dei casi.

Questa patologia insorge lentamente su una lesione da Human Papilloma Virus diagnosticabile precocemente con il Pap test, la tipizzazione dell’HPV, la colposcopia e la microcolposcopia (www.microcolposcopia.it). È importante utilizzare varie metodiche per la possibilità di falsi negativi; infatti si calcola che l’attendibilità dei Pap test sia solo dell’80%, per cui vi sono circa un 20% di falsi negativi diagnosticabili con le altre metodiche.

L’HPV è causa anche di cancro della vulva, del pene, dell’orofaringe, della laringe e di altri organi.

Bibliografia
 Walboomers J.M. et al., J. Pathol, 189:12-19 (1999)

Roma, 26 gennaio 2005

 

   

Archivio
Arte e cultura
Consumatori
Diritto
Etica
Eventi
Lavoro
Libri
Medicina

Colposcopia     Microcolposcopia

Dermatologia

Oncologia Dermatologica -Mosh Micrographic Surgery

Ginecologia

Oncologia

Senologia

Sterilità

Venereologia -Malattie Sessualmente Trasmesse

Modificazioni Genitali e infibulazione
Nucleare
Radioprotezione
Parchi
Scienzaonline
Sessuologia

Shoah
Terremoti Tsunami

Link partner

Medicina venereologia.it  microcolposcopia.it neonatologia.org

Scienza scienzaonline paleofox.com dinosauriweb

Progetti Umanitari: Aiutiamoli
iismas.it
progettorwanda.it

Varie ciaowebroma.it

Spirograph

Gli articoli con le Foto più interessanti e gli SFONDI PER IL VOSTRO DESKTOP

I video

Le vostre  e-mail

Statistiche agenziastampa.org

STATISTICHE
Al 30 novembre 2004 abbiamo avuto 403.350 contatti di cui 64.030 nel solo mese di novembre

guidodonati@libero.it

       

Inizio pagina | Home | Media |  Motori di Ricerca |  Meteo   |  WebCam |  mail

Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50